SISE - Società Italiana di Studi Elettorali

News in evidenza

CALL FOR PAPERS


    

    

EUROPA AL VOTO

Tra sfida nazionalista ed europeista

Tra il 23 e il 26 maggio 2019, nei ventisette paesi membri dell'UE – in uno scenario politico caratterizzato dalla sfida dei partiti populisti e sovranisti alle istituzioni europee e ai partiti tradizionali –, avrà luogo l’elezione del Parlamento europeo.

In una fase di profonda crisi del sistema politico europeo, la competizione elettorale bipolare tra le forze politiche euroscettiche e i partiti europeisti assume una rilevanza politica senza precedenti.

Rispetto alle passate consultazioni europee, spesso derubricate a elezioni di secondo ordine, questo voto può costituire un nuovo terremoto elettorale, con conseguenze inedite per il futuro dell’unificazione europea e per le dinamiche politiche interne dei singoli paesi.

Una prima analisi delle elezioni del prossimo maggio sarà condotta dai ricercatori di comportamento elettorale, partiti, leadership e comunicazione politica, che si riuniranno in due giornate di studio (4 e 5 luglio) presso il Dipartimento di Scienze Politiche (DISPO) dell’Università di Genova.

In vista di questo incontro, si invitano i ricercatori e studiosi interessati a sottoporre paper incentrati sui seguenti argomenti:

  • la partecipazione elettorale
  • le dinamiche dei sistemi partitici
  • le dinamiche europee e nazionali della campagna elettorale
  • le determinanti della scelta di voto
  • la comunicazione politica dei partiti
  • la campagna e la partecipazione in rete
  • la personalizzazione della politica
  • il finanziamento delle campagne e dei partiti
  • le innovazioni metodologiche nello studio delle elezioni

Le proposte di paper devono essere inviate entro il 27 maggio a segreteria@studielettorali.it e includere: nome e cognome, affiliazione, indirizzo e-mail del/dei proponente/i, titolo dell’intervento, tre parole chiave e un abstract di non più di 300 parole (senza riferimenti bibliografici).

Comitato scientifico:

 

Mauro Barisione – Università di Milano, Presidente Itanes

Paolo Bellucci – Università di Siena, Coordinatore POPE

Alessandro Chiaramonte – Università di Firenze, Coordinatore POPE

Mara Morini – Università di Genova, Dipartimento di Scienze Politiche Fulvio Venturino – Università di Cagliari, Presidente SISE

Comunicazioni: segreteria@studielettorali.it



CALL FOR PAPER


PSA 69th Annual International Conference

15-17 April 2019

Nottingham Trent University
#PSA19

(UN)SUSTAINABLE POLITICS IN A CHANGING WORLD

Panel Proposal

Italian Politics Specialists Group

Media and Politics Specialists Group

Media and Politics in the post-representative democracy: the European scene

Chairpersons:

Luigi Ceccarini, University of Urbino Carlo Bo, Italy | Italian Politics Specialists Group

Michele Sorice, LUISS University, Rome, Italy | Media and Politics Specialists Group                   

Discussants:

Giovanni Boccia Artieri, University of Urbino Carlo Bo, Italy | Italian Politics Specialists Group

Emiliana De Blasio, LUISS University, Rome | Media and Politics Specialists Group

 

Keywords: Political Communication, Participation; Civic engagement; Populisms; Post-representative politics

In the last two decades, not surprisingly, many scholars have talked about the emergence of the post-representative politics (Keane 2013, De Blasio and Sorice 2018, Ceccarini and Diamanti 2018). The crisis of representation, in fact, can easily be interpreted as a deficit of trust on the part of citizens towards political institutions. In this climate of mistrust, the demands for more participatory forms of democracy and a citizens’ critical (Norris 1999) and monitorial approach to politics (Rosanvallon 2006) are growing, as well as reactions that push towards the request for new forms of representation, such as those that we can define as "hyper-representation" and which constitute the background of many contemporary populisms. The lack of trust in political institutions generates three areas of response from citizens: a) social apathy; b) the request for a more accurate control over representative institutions (the sanctioning democracy); c) the request for new forms of participation (from active citizenship to different forms of democratic innovations to the emergence of new “challenger parties”).

After 2018 general elections, Italy constitutes an interesting example of the consolidation of a post-representative democracy; this is provoking a radical change in the political scenario, a deep transformation in the logic of political communication (Berlusconi’s era seems paradoxically really far away) and a diffusive development of new and individualized (Micheletti 2003) forms of political participation.

The panel aims at highlighting the radical transformation of Italian and European political scenario following the insurgence of the post-representative politics and some instances of depoliticisation and its controversial relationship with the media, both “traditional” and “digital.

In order to discuss these topics, papers that focus on the linkages between media use, political participation and citizens’ involvement, as well as on a multidisciplinary and comparative approaches are very welcome.

If you are interested in contributing to the panel, please send an abstract (max 300 words) by 19th October 2018 to luigi.ceccarini@uniurb.it and michele.sorice@ccps.it

 

 



XVII Premio “Celso Ghini”


XVII Premio “Celso Ghini”

La Società Italiana di Studi Elettorali (S.I.S.E) bandisce fra giovani studiosi italiani e stranieri DUE PREMI per tesi su temi elettorali, discusse negli anni 2017 e 2018.

 

I premi saranno così assegnati:

  • 1.500 per una tesi di laurea quadriennale o specialistica,
  • € 2.000 per una tesi di dottorato.

 

I premi saranno assegnati da una Commissione nominata dal Comitato Scientifico della S.I.S.E., il cui giudizio sarà comunque insindacabile.

 

Una copia della tesi dovrà pervenire - entro e non oltre il 31 gennaio 2019, in plico raccomandato, con allegati i contatti personali e la copia del documento di riconoscimento - a:

 

Prof. Mario Caciagli

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Via delle Pandette 21

50127 Firenze

 

Info: segreteria@studielettorali.it

 


Bando XVII Premio “Celso Ghini”
S.I.S.E.

Società Italiana Studi Elettorali

codice fiscale: 94003600486

Email: segreteria@studielettorali.it

FOLLOW US
Newsletter